Tappeti per la casa al mare

VOGLIA DI MARE

Arredare in azzurro per vivere in vacanza anche quando siamo a casa

 

tappeti per la casa al mare
sentirsi in vacanza anche a casa
sentirsi in vacanza anche a casa

A fine estate forse il mare è un ricordo, forse resta ancora un sogno.
Che ci siamo stati o che resti un desiderio, portare un po’ dell’atmosfera balneare anche in casa sarà un modo per allungare le nostre vacanze.
Anche al rientro in città, la stagione continuerà ad essere quella estiva, ottimale per cercare la frescura nella natura, sia essa un canneto o una pineta. Arredare in azzurro darà subito l’idea di trovarsi nella casa al mare, poiché è quello il colore dominante che abbraccia il nostro sguardo quando siamo sul bagnasciuga, davanti ad un orizzonte di acqua e cielo.

Cominciamo col fare una lista ideale degli elementi che compongono una scena di ambientazione marina, e del suo entroterra, per tradurli in materiali e colori da portare nelle nostre case di città.
Creeremo un allestimento che ci farà godere ancora per un po’ del clima di vacanza.

casa-vacanza

Arredare la casa al mare con i colori:

 

  • Azzurro, senza dubbio. Nelle gradazioni intense del celeste del cielo e nelle sfumature del mare, dal blu pieno fino al turchese dell’acqua più trasparente.
  • Bianco, per sognare un ambiente mediterraneo, dove il sole accecante si riflette sulla pietra.
  • Beige, il colore della sabbia. Un tono neutro, chiarissimo, quasi una sfumatura di bianco
  • È il colore del sole, ma anche dei limoni, che riportano la mente ai climi miti e mediterranei, e alle piacevolezze delle bevande estive.
colori mediterranei per la cucina
colori mediterranei per la cucina

La casa immersa nella natura. I materiali:

 

  • Tela grezza, di cotone, lino o canapa, per ricoprire letti o creare tendaggi che raccontano della frescura dell’ombra estiva.
  • Corda e rattan, i materiali per l’esterno dal sapore naturale.
  • Stuoia (juta, corda), il tappeto che crea continuità tra interno ed esterno.
  • Cotone puro per i tessili da bagno, per regalarsi sensazioni tattili di grande piacevolezza.

 

Dove intervenire?

 

  • Tendaggi e coperture esterne. Nella stagione in cui si apprezza la vita all’aria aperta, creare delle schermature al sole è l’ideale.
    Si può riprodurre una pergola in arelle naturali o con canne di bamboo, oppure si può giocare con grandi tendaggi che proteggono la privacy e fanno da fresca cornice alle zone living o relax esterne (patio o anche solo una terrazza).
  • Tappeti, con due modi diversi: in esterno, utilizzare una stuoia oppure giocare ad arredare il patio o la terrazza con i tappeti più classici, per un’atmosfera orientaleggiante e molto accogliente.
    All’interno, scegliere tappeti (classici o moderni) nelle tonalità del blu, per creare un colpo d’occhio che immediatamente ci parlerà di mare.
  • Tessili per la camera e il soggio Cuscini e copriletto sanno letteralmente cambiare volto ad una stanza: si può optare per la palette degli azzurri oppure puntare sul corda e bianco per trasformare una sala in una casa di mare.
  • Bagno: tessili e tappeti per il bagno di colore naturale (beige, bianco lana) e in cotone, per immergerci in un contesto naturale nei momenti che dedicheremo alla cura di noi stessi e al relax.
tinte pastello per i tappeti in cotone
tinte pastello per i tappeti in cotone
colori accesi per il terrazzo
colori accesi per il terrazzo

TI PIACCIONO QUESTI TAPPETI? 

Vuoi conoscere il rivenditore più vicino a casa tua?
Inserisci il CAP e la tua e-mail per ricevere l'elenco dei negozi nella tua zona.




Condividi
Nessun commento

Lascia un commento