La stanza del fitness

La stanza del fitness

Fare smart-work-out

Arredare-la-stanza-del-fitness

In foto - Allenarsi in casa 

come arredare la stanza del fitness
Arredare-la-stanza-del-fitness-zerbino-gymmy

In foto - la base componibile ad incastro tappeto Gymmy

Fare fitness tutti i giorni è una sana abitudine, un piacere cui diventerà difficile rinunciare una volta creata la routine, e una volta toccati con mano i benefici di mantenere il corpo allenato e flessibile, e la mente sgombra da pensieri pesanti. L’ideale è poterlo fare a casa, in tutta comodità: come si fa smart work, possiamo benissimo fare anche “smart work out”. Ottimo sarebbe poter destinare una zona ad hoc, ad esempio trasformando la vecchia taverna nella nostra nuova Stanza del Fitness. Un lusso per pochi? No davvero!

Il punto starà nel creare l’abitudine, una sana dipendenza da movimento, che il nostro corpo richiederà come necessità. Tutto a vantaggio del nostro benessere generale. La flessibilità si può guadagnare, passo passo, e va poi mantenuta allenata; inoltre il movimento, provocando rilascio di endorfine, chiamate anche “ormoni della felicità”, alza il tono dell’umore e contribuisce a fortificare le nostre difese immunitarie. Per non parlare della soddisfazione nel ritrovarsi in un fisico tonico, agile e armonioso, che sentiremo finalmente corrispondere all’immagine che abbiamo di noi.

Si dice che bastano 21 giorni, reiterando un comportamento, per fissarlo e renderlo quasi automatico. Non resta che iniziare, proprio da oggi. O forse da domani, non perché amiamo procastinare (ci mancherebbe!) ma solo per prendersi il tempo di allestire la Stanza del Fitness, cercando le soluzioni più pratiche ed efficaci.

Arredare-la-stanza-del-fitness-palestra-in-casa

In foto - creare uno palestra personale in casa 

La scelta del personal trainer farà la differenza, ma possiamo anche scegliere lezioni online con coach da tutto il mondo; sarà invece fondamentale, prima di iniziare, preparare la sede, il nostro angolo privato che dovrà accogliere il nostro momento intoccabile. La stanza da cui le preoccupazioni e i doveri restano fuori, per lasciare spazio a ciò cui teniamo di più: noi stessi. Non è egoismo ma, al contrario, attenzione agli altri: se saremo in grado di mantenerci in una ottimale condizione di benessere, saremo più disponibili per gli altri, più creativi e persino allegri, quindi di ottima compagnia.

Arredare-la-stanza-del-fitness-fare-ginnastica-in-casa

In foto - esercizio e divertimento in casa

Pensato per le palestre professionali, viene in nostro aiuto un pavimento ammortizzante e antiscivolo su cui ogni attività a corpo libero o con attrezzi si svolgerà nel massimo comfort. Gymmy è la versione “pro” dei tappeti da gioco per i bambini. Si presenta in quadrotte da comporre ad incastro, come un puzzle, per adeguarsi esattamente agli spazi che abbiamo a disposizione. Si installa con estrema facilità; si può fissare al pavimento con un biadesivo, per una massima aderenza, oppure si può lasciare flottante, per permetterne la rimozione e rendere ancora più versatile la nostra stanza.

Gymmy attutisce i colpi (ad esempio di oggetti, come i pesi, che cadono al suolo) proteggendo il pavimento sottostante, ma anche i rumori, ed è per questo particolarmente indicato per tutte le stanze accessorie, dalle lavanderie alle sale prova per musicisti, per officine, ambienti di lavoro rumorosi e anche come base d'appoggio per le piscine fuori terra che è sempre più presente nel giardino di casa. Con solo 10 mm di spessore, rinnova e rende funzionale il pavimento. Il materiale di cui è composto si chiama EVA (ovvero Etilene Vinil Acetato), è anallergico e atossico e mantiene l’ambiente salubre, perché non viene attaccato da funghi e batteri. Decisamente amico di chi si occupa della pulizia di casa, è di facilissima manutenzione: si pulisce con un semplice panno umido e il nostro detergente preferito, meglio se neutro, senza richiedere prodotti specifici.

Arredare-la-stanza-del-fitness-tappeto-gymmy

In foto - Gymmy il tappeto ad incastro su misura componibile

Una volta allestito il pavimento, non resterà che scegliere il tipo di allenamento cui dedicarsi, e completare la dotazione degli strumenti richiesti, ricordando che i massimi benefici si avranno da un mix di attività aerobica (da fare anche indoor su cyclette, ellittica o tapis roulant) e di attività anaerobica, con esercizi di potenziamento e felssibilità, per terminare con una bella sessione di stretching.
Il tutto, meglio se accompagnato dalla musica che preferiamo e, naturalmente, dal nostro sorriso migliore!

Arredare-la-stanza-del-fitness-ginnastica-in-casa

In foto - Sport e musica per stare bene

Ti piacciono questi tappeti?
Vuoi conoscere il rivenditore più vicino a casa tua?
Inserisci il CAP e la tua e-mail per ricevere l'elenco dei negozi nella tua zona.




Nessun commento

Lascia un commento